ENTER
  • HCC: State of the Art in Clinical Practice [Puglia- 14 dicembre 2022]

    L’Epatocarcinoma è il più frequente tumore primitivo del fegato, rappresenta spesso la complicanza di patologie epatiche croniche e la sua gestione richiede competenze multidisciplinari. La recente disponibilità di numerosi farmaci efficaci sia in prima linea che in linee successive di terapia pone diversi quesiti al medico che gestisce il paziente con epatocarcinoma nella pratica clinica. Quando e come trattare l’epatopatia di base? Una diversa eziologia dell’epatocarcinoma può condizionare la terapia? Qual è il corretto posizionamento dei diversi trattamenti nella storia naturale del paziente con epatocarcinoma alla luce dei recenti aggiornamenti delle linee guida. HCC: state of art in clinical practice si propone di rispondere a queste domande con esperti del campo, inquadrandole nella gestione clinica del paziente, con l’obiettivo di fornire una visione complessiva e un approccio integrale al paziente oltre che alla malattia.

  • Programma dell’attività formativa

    14.30

    Apertura dei lavori e introduzione

    Francesco Giuliani, Rodolfo Sacco
    14.40

    Epidemiologia, nuova stadiazione BCLC e attualità in tema di terapia medica sistemica

    Rodolfo Sacco
    15.00

    Terapie intra arteriose e terapie sistemiche nell’HCC Intermedio

    Pietro Gatti
    15.20

    Discussione

    RUOLO DEL TEAM MULTIDISCIPLINARE PER LA SCELTA TERAPEUTICA NELLA PRATICA CLINICA.

    15.40

    Il punto di vista dell’Epatologo

    Valeria Pace Palitti
    15.50

    Il punto di vista del Chirurgo

    Giuseppe Lo Storto
    16.00

    Il punto di vista del Radiologo Interventista

    Fabio Fucilli
    16.10

    Il punto di vista dell’Oncologo

    Emiliano Tamburini
    16.20

    TAVOLA ROTONDA

    Focus sul percorso gestionale del paziente nelle singole realtà. Criticità e possibili soluzioni.

    Moderatori: Francesco Giuliani, Rodolfo Sacco

    Partecipano: Gemma Bruera, Marta Caporale, Angelo Dinota, Fabio Fucilli, Gennaro Gadaleta-Caldarola, Pietro Gatti Letizia Laera, Silvana Leo, Giuseppe Lo Storto, Valeria Pace Palitti, Emiliano Tamburini

    17.15

    Conclusioni e take home messages

    Francesco Giuliani, Rodolfo Sacco
    17.30

    Chiusura dei lavori

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è gratuita.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione.

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM.
    2. Partecipare all’Evento Digitale per tutta la durata prevista (NB guardare le registrazioni non è sufficiente).
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’Evento Digitale, resa disponibile al termine dell’evento*, entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa.
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. Sono consentiti un massimo di 5 tentativi ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Al completamento del percorso, indipendentemente dall’esito del test di verifica dell’apprendimento, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione. Coloro che hanno superato con successo il test di verifica dell’apprendimento potranno scaricare l'attestato con i crediti ECM.

    Nota Bene

    La piattaforma permette di compilare la scheda di valutazione dell'Evento Digitale e di svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento ai soli utenti con una presenza non inferiore al 50% della durata prevista di ogni singola sessione costituente l'evento. Questa condizione deve essere soddisfatta per poter scaricare l'attestato di partecipazione.