ENTER
  • Le combinazioni di immunoterapia e TKI nel trattamento del carcinoma renale metastatico in prima linea: indicazioni pratiche per una gestione ottimale del paziente

    L’armamentario terapeutico del tumore renale metastatico si è arricchito di nuovi farmaci, sia in monoterapia ma anche attraverso combinazioni di farmaci, ad esempio diverse combinazioni di immunoterapie e terapie biologiche, in particolare gli inibitori della tirosina chinasi.
    Questo corso si pone l’obiettivo, oltre a illustrare tutte le nuove evidenze scientifiche nel campo, di fornire una serie di indicazioni pratiche per la gestione ottimale del paziente con esempi e consigli nell’ottica di effettuare scelte terapeutiche ponderate sia sulla base della sicurezza ma anche dell’efficacia clinica.

  • Programme

    Introduzione e obiettivi didattici - C. Ortega, R. Sabbatini

    PARTE PRIMA: lezioni e commento degli esperti
    Nuovi approcci terapeutici nel trattamento del carcinoma renale metastatico - M. Tucci
    Commento e concetti chiave - C. Ortega, R. Sabbatini
    L’ottimizzazione del trattamento per raggiungere la massima efficacia - A. Guida
    Commento e concetti chiave - C. Ortega, R. Sabbatini

    PARTE SECONDA: presentazione di esperienze cliniche e tavola rotonda di approfondimento e condivisione
    V. Prati, S. Pipitone, M. Tucci, A. Guida, C. Ortega, R. Sabbatini
    Topic 1: la gestione della diarrea - Presenter: V. Prati
    Topic 2: la gestione di eventi cardiovascolari - Presenter: S. Pipitone
    Topic 3: la gestione della fatigue e dell’astenia - Presenter: S. Pipitone
    Topic 4: la gestione di alterazioni endocrine e metaboliche - Presenter: V. Prati

    Conclusioni - C. Ortega, R. Sabbatini

  • Training objective

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Verifica Apprendimento Partecipanti

    Questionario a risposta multipla e a doppia randomizzazione. Si effettua online con l'obbligo di rispondere correttamente ad almeno il 75 percento delle domande per il suo superamento. È prevista la possibilità di ripetizione in caso di esito negativo