ENTER
  • TEAM UP 2023 - Le nuove sfide dell'ematooncologia. Check the Experts

    I progressi in Ematologia Oncologica in questi ultimi anni sono stati rivoluzionari, lo studio dei meccanismi molecolari ha consentito lo sviluppo di sistemi diagnostici innovativi e di nuovi farmaci a bersaglio molecolare, ponendo basi concrete per lo sviluppo di programmi di medicina personalizzata. In questo convegno, che si svolgerà in tre giornate separate in forma di eventi digitali, verranno affrontate alcune tra le tematiche emato-oncologiche più importanti e frequenti, ma verranno anche approfondite patologie meno frequenti che necessitano di un aggiornamento, alla luce delle nuove evidenze scientifiche. Ogni giornata sarà suddivisa in sessioni specifiche tematiche, che affronteranno da un lato lo stato dell’arte della singola patologia e l’impatto nella gestione del paziente nella “real life”, dall’altro riassumeranno i principali studi in corso e le prospettive future. Inoltre, per ciascuna sessione, gli argomenti più caldi e controversi saranno evidenziati e discussi, sotto forma di domande e risposte rivolte al Board (“Check the Experts”).

  • Programme

    14.30

    Introduzione

    Massimo Breccia
    14.40

    Check the Expert:

    Ruolo dell'MRD nelle leucemie acute

    Roberto Foà

    Sessione 1 – TEAM UP: mielofibrosi e mielodisplasia

    Moderatori: Valeria Santini, Alessandro Vannucchi

    15.00

    Aggiornamento scientifico e risvolti di pratica clinica

    Horizon scanning: le prospettive future
        
    Check the Experts: i relatori sfidano i moderatori su aspetti controversi/approfondimenti monotematici
    Massimo Breccia, Giacomo Coltro, Alessandro Sanna, Valeria Santini, Alessandro Vannucchi

    Giacomo Coltro, Alessandro Sanna

    Sessione 2– TEAM UP: leucemia linfatica acuta

    Moderatori: Fabrizio Pane, Alessandro Rambaldi

    15.50

    - Aggiornamento scientifico e risvolti di pratica clinica

    - Horizon scanning: le prospettive future 

    Check the Experts: i relatori sfidano i moderatori su aspetti controversi/approfondimenti monotematici
    Massimo Breccia, Francesco Grimaldi, Federico Lussana, Fabrizio Pane, Alessandro Rambaldi

    Francesco Grimaldi, Federico Lussana

    Sessione 3 – TEAM UP: leucemia mieloide acuta

    Moderatori: Felicetto Ferrara, Maria Teresa Voso

    16.40

    - Aggiornamento scientifico e risvolti di pratica clinica

    - Horizon scanning: le prospettive future

    Check the Experts: i due relatori sfidano i moderatori su aspetti controversi/approfondimenti monotematici

    Partecipano: Massimo Breccia, Felicetto Ferrara, Carmelo Gurnari, Chiara Sartor, Maria Teresa Voso

    Carmelo Gurnari, Chiara Sartor
    17.30

    Conclusioni

    Massimo Breccia
    14.30

    Introduzione

    Michele Cavo
    14.40

    Check the Expert:

    Ruolo della malattia minima residua nel Mieloma multiplo

    Vittorio Montefusco

    Sessione 1 – TEAM UP: malattia di Waldenström

    Moderatori: Anna Maria Frustaci, Marzia Varettoni

    15.00

    - Aggiornamento scientifico e risvolti di pratica clinica

    - Horizon scanning: le prospettive future

    Check the Experts: i relatori sfidano i moderatori su aspetti controversi/approfondimenti monotematici

    Partecipano: Chiara Cavalloni, Michele Cavo, Anna Maria Frustaci, Marzia Varettoni, Giulia Zamprogna

     

    Chiara Cavalloni, Giulia Zamprogna

    Sessione 2 – TEAM UP: mieloma multiplo

    Moderatori: Alessandro Corso, Monica Galli


    15.50

    - Aggiornamento scientifico e risvolti di pratica clinica

    - Horizon scanning: le prospettive future


    Check the Experts: i relatori sfidano i moderatori su aspetti controversi/approfondimenti monotematici

    Partecipano: Michele Cavo, Annalisa Citro, Annalisa Condorelli, Alessandro Corso, Monica Galli

     

    Annalisa Citro, Annalisa Condorelli

    Sessione 3 – TEAM UP: CAR-T nel mieloma multiplo

    Moderatori: Sara Bringhen, Elena Zamagni

    16.40

    - Aggiornamento scientifico e risvolti di pratica clinica      

    - Horizon scanning: le prospettive future

    Check the Experts: i relatori sfidano i moderatori su aspetti controversi/approfondimenti monotematici

    Partecipano: Michele Cavo, Sara Bringhen, Andrea Casson, Ilaria Rizzello, Elena Zamagni

    Andrea Casson, Ilaria Rizzello
    17.30

    Conclusioni

    Michele Cavo
    14.30

    Introduzione

               

    Armando Santoro
    14.40

    Check the Expert

    Quanto è cambiato l’approccio terapeutico con i nuovi farmaci negli” elderly”?

    Michele Spina

    Sessione 1 – TEAM UP: linfoma follicolare

    Moderatori: Stefano Luminari, Armando Santoro

    15.00

    Aggiornamento scientifico e risvolti di pratica clinica

    Horizon scanning: le prospettive future

    Check the Experts: i relatori sfidano i moderatori su aspetti controversi/approfondimenti monotematici
    Stefano Luminari, Maria Elena Nizzoli, Armando Santoro, Rita Tavarozzi
    Maria Elena Nizzoli, Rita Tavarozzi

    Sessione 2 – TEAM UP: Linfomi a grandi cellule

    Moderatori: Monica Balzarotti, Andrés J.M.Ferreri

    15.50

    Aggiornamento scientifico e risvolti di pratica clinica

    Horizon scanning: le prospettive future

    Check the Experts: i relatori sfidano i moderatori su aspetti controversi/approfondimenti monotematici
    Piera Angelillo, Monica Balzarotti, Alessia Castellino, Andrés J.M. Ferreri, Armando Santoro

    Piera Angelillo, Alessia Castellino

    Sessione 3 – TEAM UP: CAR-T nei linfomi

    Moderatori: Stefania Bramanti, Annalisa Chiappella

    16.40

    Aggiornamento scientifico e risvolti di pratica clinica

    Horizon scanning: le prospettive future

    Check the Experts: i relatori sfidano i moderatori su aspetti controversi/approfondimenti monotematici       
    Stefania Bramanti, Annalisa Chiappella, Chiara De Philippis, Iacopo Olivieri, Armando Santoro

    Chiara De Philippis, Jacopo Olivieri
    17.30

    Conclusioni

    Armando Santoro

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è gratuita.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione entro il 21/03/2023.

  • Training objective

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • CME Instructions

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM; 
    2. Partecipare all’Evento Digitale per tutta la durata prevista (NB guardare le registrazioni non è sufficiente); 
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’Evento Digitale, resa disponibile al termine dell’evento*, entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa; 
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. Sono consentiti un massimo di 5 tentativi ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande. 
    Al completamento del percorso, indipendentemente dall’esito del test di verifica dell’apprendimento, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione. Coloro che hanno superato con successo il test di verifica dell’apprendimento potranno scaricare l'attestato con i crediti ECM.

    Nota Bene
    La piattaforma permette di compilare la scheda di valutazione dell'Evento Digitale e di svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento ai soli utenti con una presenza non inferiore al 50% della durata prevista di ogni singola sessione costituente l'evento. Questa condizione deve essere soddisfatta per poter scaricare l'attestato di partecipazione.