ENTER
  • Scientific rationale

    L’immunoterapia ha rapidamente rivoluzionato il mondo dell’oncologia, imponendo nuove regole nella gestione del paziente. L’oncologo ha dovuto imparare ad affrontare le nuove sfide imposte dall’utilizzo di farmaci con un meccanismo d’azione innovativo, mediato dal sistema immunitario, che presenta caratteristiche peculiari rispetto ai trattamenti convenzionali e che si riflette non solo nelle risposte antitumorali, ma anche nell’insorgenza degli effetti collaterali. Negli ultimi anni, grazie anche all’esperienza maturata dalla collaborazione con i vari specialisti d’organo dedicati all’immunoterapia, si sono delineate linee guida sempre più specifiche e dettagliate per il trattamento degli effetti collaterali immuno-mediati.

    Questo progetto formativo prevede la formazione di un gruppo di giovani attraverso un percorso che prevede, oltre a lezioni frontali, il diretto coinvolgimento dei discenti nella preparazione di materiali e nella discussione con il Board scientifico. A supporto della didattica è prevista la realizzazione di una piattaforma online dove saranno reperibili materiali di approfondimento a supporto del lavoro individuale dei discenti.

  • Programme

    9.30Registrazione dei partecipanti
    10.00Introduzione e obiettivi del corso, presentazione di docenti e discenti
    Paola Queirolo
    10.15Immunoterapia e melanoma: evoluzione del trattamento e nuove strategie terapeutiche
    Paola Queirolo
    10.30Il ruolo dell’immunoterapia per il trattamento delle neoplasie GU: nuovi schemi, nuove combinazioni, quali sequenze
    Roberto Iacovelli
    10.45L’immunoterapia per le pazienti con carcinoma mammario: nuovi paradigmi di cura
    Michelino De Laurentiis
    11.00Endpoint di efficacia e immunoterapia: dal setting avanzato a quello curativo
    Paolo Bruzzi
    11.15Discussione
    11.45Sessione 2. La gestione pratica del paziente: l’importanza del team

    Suddivisione in 3 gruppi e discussione su situazioni cliniche didattiche o altre esercitazioni  (es. discussione su aspetti controversi). In ogni tavolo sarà presente un tutor, che metterà a disposizione materiali di approfondimento precedentemente predisposti e utilizzerà tecniche specifiche di facilitazione. A conclusione del lavoro di ciascun gruppo, è prevista la definizione della struttura dei “compiti a casa” e degli obiettivi finali

    Gruppo 1: Melanoma, Tutor: Francesco Spagnolo

    Gruppo 2: GU, Tutor: Chiara Ciccarese

    Gruppo 3: Mammella, Tutor: Carmen Criscitiello

    13.15Pausa pranzo
    14.15Lavori di gruppo
    16.00Sessione 3. Discussione e condivisione dei risultati dei lavori di gruppo

    I Tutor condividono in plenaria i risultati dei lavori di gruppo

    Moderatori: Paola Queirolo, Roberto Iacovelli, Michelino De Laurentiis
    17.00Conclusioni e take home messages e next steps
    Paola Queirolo
    17.10Chiusura dei lavori
    09.30Registrazione dei partecipanti
    10.00Introduzione e obiettivi
    Paola Queirolo
    10.10Principali risultati dallo studio OnCovid
    Alessio Cortellini
    10.30Lavori di gruppo sugli elaborati finali

    Presentazione degli elaborati dei gruppi e confronto con gli esperti

    Moderatori: Paolo Bruzzi, Paola Queirolo

    12.00Gruppo 1: Melanoma

    Tutor: Francesco Spagnolo

    Presentazione dell’elaborato

    A cura del portavoce del gruppo

    Commento critico e discussione collegiale

    13.00Pausa pranzo
    14.00Gruppo 2: GU

    Tutor: Chiara Ciccarese

    Presentazione dell’elaborato

    A cura del portavoce del gruppo

    Commento critico e discussione collegiale

    15.00Gruppo 3: Mammella

    Tutor: Carmen Criscitiello

    Presentazione dell’elaborato

    A cura del portavoce del gruppo

    Commento critico e discussione collegiale

    16.00Considerazioni conclusive, take home messages
    Paola Queirolo
    17.00Conclusione dei lavori

  • Faculty

    Paola Queirolo - Milano

    Paolo Bruzzi - Genova Chiara Ciccarese - Roma
    Carmen Criscitiello - Milano Michelino De Laurentiis - Napoli
    Roberto Iacovelli - Roma Francesco Spagnolo - Genova

  • How to participate the meeting

    L’iscrizione all’attività potrà avvenire esclusivamente attraverso procedura online, non saranno accettati nuovi iscritti presso la sede congressuale.

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è gratuita.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione entro il 07/02/2024.

  • CME Instructions

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare TUTTE le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM.
    2. Partecipare ad almeno il 90% della durata dell’evento.
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’evento - resa disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa.
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento - reso disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. E' consentito un solo tentativo ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Se tutte le condizioni elencate sono soddisfatte, l’utente potrà scaricare l'attestato con i crediti ECM dopo aver completato con successo il test di verifica dell’apprendimento.

    NOTA BENE

    Per poter svolgere il test di verifica dell’apprendimento, l’utente deve: (1) aver effettuato la registrazione in sede di evento e (2) deve aver compilato la scheda di valutazione dell’evento.

    Attestati di partecipazione

    Per poter scaricare l’attestato di partecipazione, l’utente deve aver effettuato la registrazione in sede di evento. Nel caso l'utente abbia maturato una partecipazione inferiore al 75% della durata del corso, l'attestato di partecipazione riporterà la percentuale di partecipazione maturata dall'utente.

    L'esaustiva registrazione della presenza tramite lettura del badge è pertanto fondamentale ed è responsabilità di ciascun utente.

  • Training objective

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere