• Scientific rationale
    Gli inibitori delle chinasi ciclina dipendenti (CDK4/6) hanno profondamente cambiato la pratica clinica nel trattamento del carcinoma mammario in tutti gli stadi. La combinazione inibitori delle CDK4/6 e ormonoterapia viene utilizzata oggi come standard nella fase metastatica, sulla base degli studi clinici che hanno confrontato la combinazione con sola ormonoterapia. Gli studi clinici hanno anche evidenziato risultati diversi nella risposta delle pazienti alla combinazione e pertanto le linee guida nazionali e internazionali indicano l’importanza di valutare quale paziente possa beneficiare del trattamento con CDK4/6i e quale CDK4/6i sia più adatto per una determinata paziente. Inoltre, la pratica clinica pone all’oncologo ulteriori quesiti nella gestione della paziente in trattamento con CDK4/6i in termini di: aderenza alla terapia, interazioni farmacologiche, gestione degli eventi avversi. E’ ormai consolidato l’uso di uno degli inibitori della ciclina per aumentare il tasso di guarigione del paziente con tumore mammario non metastatico a rischio di recidiva. Questa nuova indicazione pone problemi diversi nei quali comunque può essere sfruttata l’esperienza in fase metastatica. In questa terza edizione il progetto si pone l’obiettivo di analizzare non solo tutti gli aspetti clinici menzionati, ma anche di offrire un approfondimento sulle tematiche legate alla gestione a tutto tondo della paziente, attraverso aspetti psicologici, di vita famigliare e la sfera sessuale.
  • Programme

    18.30Introduzione
    Michelino De Laurentiis, Sabino De Placido, Paolo Vigneri
    18.40Medicina traslazionale: valutazione dei profili predittivi di risposta nel carcinoma mammario
    Francesco Schettini
    19.10Discussione
    19.30Fine lavori
    8.30Registrazione dei partecipanti
    8.45Introduzione e apertura dei lavori
    Michelino De Laurentiis, Sabino De Placido, Paolo Vigneri
    Moderatori: Michelino De Laurentiis, Sabino De Placido, Paolo Vigneri
    9.00La gestione chirurgica nello stadio iniziale di malattia. Domande aperte al chirurgo
    A cura di: Francesco Giotta - Risponde: Corrado Tinterri
    9.30Carcinoma mammario HR+ HER2- stadio iniziale: alto rischio solo se malattia N2/N3?
    Patrizia Vici
    10.00Ultimi aggiornamenti sulla terapia neo-adiuvante nel carcinoma mammario HR+ HER2-
    Michele Orditura
    10.30Esperienze cliniche condivise: carcinoma mammario HR+ HER2- stadio iniziale ad alto rischio
    Federica Martorana
    10.45Pausa caffè
    Moderatori: Michelino De Laurentiis, Sabino De Placido, Paolo Vigneri
    11.00Carcinoma mammario HR+ HER2- avanzato: dalle evidenze di OS alla gestione della paziente
    Mario Giuliano
    11.30Esperienze cliniche condivise: carcinoma mammario HR+ HER2- avanzato, le comorbidità
    Roberta Caputo
    11.45Esperienze cliniche condivise: carcinoma mammario HR+ HER2- avanzato, le interazioni farmacologiche
    Maria Vita Sano'
    12.00Scenari futuri post CDK 4/6i
    Carmine De Angelis
    12.30Spunti interpretativi dagli studi registrativi dei CDK4/6i
    Grazia Arpino, Paolo Bruzzi
    12.50Discussione
    13.00Pausa pranzo
    Moderatori: Michelino De Laurentiis, Sabino De Placido, Paolo Vigneri
    14.00La salute sessuale: domande aperte all’esperto
    Tiziana Pagano, Ida Paris
    14.30La salute dell’osso
    Daniele Santini
    15.00Qualità di vita e aderenza alla terapia
    Vittorio Gebbia
    15.30Relazione medico paziente: contatto, alleanza e fiducia
    Luca Ostacoli
    16.00Take home messages e conclusioni
    Michelino De Laurentiis, Sabino De Placido, Paolo Vigneri
    16.15Chiusura dei lavori

  • Faculty

    Michelino De Laurentiis NapoliSabino De Placido Napoli
    Lucia Del Mastro GenovaValentina Guarneri Padova
    Fabio Puglisi Aviano (PN)Paolo Vigneri Catania

    Michelino De Laurentiis NapoliSabino De Placido Napoli
    Paolo Vigneri Catania

    Grazia Arpino NapoliPaolo Bruzzi Genova
    Roberta Caputo NapoliCarmine De Angelis Napoli
    Vittorio Gebbia PalermoFrancesco Giotta Bari
    Mario Giuliano NapoliFederica Martorana Catania
    Michele Orditura NapoliLuca Ostacoli Torino
    Tiziana Pagano NapoliIda Paris Roma
    Maria Vita Sano' CataniaDaniele Santini Roma
    Francesco Schettini Barcellona (Spagna)Corrado Tinterri Rozzano (MI)
    Patrizia Vici Roma

  • How to participate the meeting

    L’iscrizione all’attività potrà avvenire esclusivamente attraverso procedura online, non saranno accettati nuovi iscritti presso la sede congressuale.

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è gratuita.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione.

  • CME Instructions

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare TUTTE le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM.
    2. Partecipare ad almeno il 90% della durata dell’evento.
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’evento - resa disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa.
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento - reso disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. E' consentito un solo tentativo ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Se tutte le condizioni elencate sono soddisfatte, l’utente potrà scaricare l'attestato con i crediti ECM dopo aver completato con successo il test di verifica dell’apprendimento.

    NOTA BENE

    Per poter svolgere il test di verifica dell’apprendimento, l’utente deve: (1) aver effettuato la registrazione in sede di evento e (2) deve aver compilato la scheda di valutazione dell’evento.

    Attestati di partecipazione

    Per poter scaricare l’attestato di partecipazione, l’utente deve aver effettuato la registrazione in sede di evento. Nel caso l'utente abbia maturato una partecipazione inferiore al 75% della durata del corso, l'attestato di partecipazione riporterà la percentuale di partecipazione maturata dall'utente.

    L'esaustiva registrazione della presenza tramite lettura del badge è pertanto fondamentale ed è responsabilità di ciascun utente.

  • Training objective

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere