ENTER
  • Scientific rationale

    Le neoplasie mieloidi (neoplasie mieloproliferative, sindromi mielodisplastiche, leucemie mieloide acute) sono un gruppo di malattie clonali della cellula staminale emopoietica che produce granulociti, globuli rossi e piastrine. Queste patologie hanno un impatto critico sulla qualità di vita e sopravvivenza dei pazienti, e con l’invecchiamento della popolazione, sono destinate ad essere sempre più frequenti.
    Negli ultimi anni lo studio dei meccanismi molecolari di queste patologie ha consentito da una parte lo sviluppo di sistemi diagnostici innovativi e dall’altra di nuovi farmaci ponendo le basi per lo sviluppo di programmi di medicina personalizzata e per il miglioramento della aspettativa di vita dei pazienti.
    L’evento ha lo scopo di discutere le implicazioni cliniche del le nuove acquisizioni biologiche nelle neoplasie mieloidi e di fornire linee guida pratiche per l’ottimizzazione del processo diagnostico, della definizione prognostica e della scelta terapeutica nei pazienti, con particolare attenzione alle implicazioni cliniche dell’uso dei nuovi farmaci

  • Programme

    Welcome coffee
    10.0Introduzione e apertura dei lavori
    Matteo Giovanni Della Porta, Francesco Passamonti, Adriano Venditti
    SESSIONE I             
    LEUCEMIE MIELOIDI ACUTE

    Moderatore: Adriano Venditti
    10.15Lettura
    Il trapianto aploidentico nella leucemia mieloide acuta
    Massimo Martino
    10.30

    Valutazione della fitness nella leucemia mieloide acuta

    Luca Maurillo
    10.45Dibattito a due voci
    C’è un ruolo per il mantenimento post-trapianto allogenico
    Si - Alessandra Picardi
    No - Simona Sica
    11.05

    “Total oral therapy” nella leucemia mieloide acuta

    Antonio Curti
    11.20

    Se agenti ipometilanti e venetoclax falliscono

    Alessandro Isidori
    11.35Immunoterapia nel trattamento della leucemia mieloide acuta: è ancora un’opzione?
    Federico Lussana
    11.50Terapia delle malattie rare: il sarcoma mieloide 
    Francesco Mannelli
    12.10Discussione
    12.30Pausa pranzo
    SESSIONE II
    SINDROMI MIELODISPLASTICHE

    Moderatore: Matteo Giovanni Della Porta
    13.30Trattamento personalizzato dell’anemia nelle MDS a basso rischio 
    Valeria Santini
    13.45VEXAS e MDS: quello che il clinico deve sapere
    Gabriele Todisco
    14.00VEXAS e MDS: quello che il clinico deve sapere
    Esther Natalie Oliva
    14.20Unmet clinical needs e trattamento delle forme ad alto rischio 
    Maria Teresa Voso
    14.35Strategie trapiantologiche innovative nelle MDS 
    Emanuele Angelucci
    14.50Discussione
    SESSIONE III
    NEOPLASIE MIELOPROLIFERATIVE CRONICHE

    Moderatori: Francesco Passamonti, Alessandro M Vannucchi
    15.15La miglior terapia del paziente con CML e comorbidità
    Massimo Breccia
    15.30

    Monitoraggio molecolare della PV 

    Paola Guglielmelli
    15.45Messages to take home dagli studi di fase III nei pazienti JAK inibitori-naive ed – exposed con MF
    Francesca Palandri
    16.00Immunoterapie nelle MPN CALR mutate
    Barbara Mora
    16-15Le raccomandazioni EBMT/ELN 2024 nel trapianto allogenico della MF
    Andrea Bacigalupo
    16.30Discussione
    17.00Lettura
    Intelligenza artificiale in ematologia
    Matteo Giovanni Della Porta
    17.15Take home messages 
    Matteo Giovanni Della Porta, Francesco Passamonti, Adriano Venditti

  • Faculty

    Matteo Giovanni Della Porta Rozzano (MI)Francesco Passamonti Milano
    Adriano Venditti Roma

    Emanuele Angelucci GenovaAndrea Bacigalupo Roma
    Massimo Breccia RomaAntonio Curti Bologna
    Paola Guglielmelli FirenzeAlessandro Isidori Pesaro (PU)
    Federico Lussana BergamoFrancesco Mannelli Firenze
    Massimo Martino Reggio CalabriaLuca Maurillo Roma
    Barbara Mora VareseEsther Natalie Oliva Reggio Calabria
    Francesca Palandri BolognaAlessandra Picardi Napoli
    Valeria Santini FirenzeSimona Sica Roma
    Gabriele Todisco PaviaAlessandro M Vannucchi Firenze
    Maria Teresa Voso Roma

  • How to participate the meeting

    L’iscrizione all’attività potrà avvenire esclusivamente attraverso procedura online, non saranno accettati nuovi iscritti presso la sede congressuale.

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è:

    • Quota di partecipazione intera € 70.00

    Per i criteri di eleggibilità e altre informazioni sulle quote ridotte (qualora previste), contattare info.bologna@accmed.org.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione (incluso il pagamento della quota applicabile) entro il 09/11/2024. Il pagamento è effettuabile online esclusivamente con Carte di Credito o Paypal.

    Nel caso non venga raggiunto il numero minimo di iscritti previsto, Accademia si riserva la facoltà di annullare l’attività. In questo caso Accademia procederà alla opportuna comunicazione e al totale rimborso delle quote di partecipazione.
    In caso di rinuncia, si prega di informare tempestivamente Accademia. Se la rinuncia avviene entro il 10° giorno precedente la data di inizio dell’evento, la quota versata sarà restituita con la detrazione del 30%. Se la rinuncia avviene dopo tale scadenza, l’utente non avrà diritto ad alcun rimborso.

  • CME Instructions

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare TUTTE le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM.
    2. Partecipare ad almeno il 90% della durata dell’evento.
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’evento - resa disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa.
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento - reso disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. E' consentito un solo tentativo ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Se tutte le condizioni elencate sono soddisfatte, l’utente potrà scaricare l'attestato con i crediti ECM dopo aver completato con successo il test di verifica dell’apprendimento.

    NOTA BENE

    Per poter svolgere il test di verifica dell’apprendimento, l’utente deve: (1) aver effettuato la registrazione in sede di evento e (2) deve aver compilato la scheda di valutazione dell’evento.

    Attestati di partecipazione

    Per poter scaricare l’attestato di partecipazione, l’utente deve aver effettuato la registrazione in sede di evento. Nel caso l'utente abbia maturato una partecipazione inferiore al 75% della durata del corso, l'attestato di partecipazione riporterà la percentuale di partecipazione maturata dall'utente.

    L'esaustiva registrazione della presenza tramite lettura del badge è pertanto fondamentale ed è responsabilità di ciascun utente.

  • Training objective

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere