ENTER
  • Scientific rationale
    L’epatologia, ovvero lo studio delle malattie del fegato, è un campo di studio e interesse medico in rapida evoluzione. Benché molte malattie croniche del fegato, causate da agenti diversi, abbiano un’evoluzione in un destino comune, cioè la cirrosi epatica e le sue complicanze, le conoscenze sulle loro cause sono particolarmente importanti in quanto il trattamento è efficace solo per quanto la causa sia ben definita e trattabile.
    Più cause possono inoltre coesistere tra loro. Alcune sono ben note e il loro miglior trattamento molto ben definito ed efficace, mentre altre condizioni sono invece ancora oggetto di intenso studio e il loro trattamento ancora in evoluzione. Tra queste, per esempio, la steatosi epatica e la sindrome metabolica con le alterazioni glicolipidiche connesse oppure le malattie colestatiche familiari o immunomediate oppure le malattie vascolari epatiche, tra cui andrebbe verosimilmente inclusa anche la recentemente definita malattia vascolare epatica portosinusoidale (PSVD). In questi campi è forte l’esigenza di continui aggiornamenti che questo corso si propone di erogare. Anche tra le complicazioni della cirrosi, tra le quali annoveriamo l’insorgenza di epatocarcinoma e lo sviluppo di ipertensione portale con le sue diverse manifestazioni come ascite, encefalopatia portosistemica, ipersplenismo, sanguinamento da varici esofagee e sindromi epatorenale ed epatopolmonare, i trattamenti sono in continua evoluzione e meritevoli di aggiornamenti. Tra i campi dove gli aggiornamenti sono più tumultuosi va segnalato l’epatocarcinoma la cui terapia spazia dal trapianto di fegato, alle terapie chirurgiche e locoregionali, percutanee o endovascolari, alla terapia farmacologica sistemica e alle combinazioni delle precedenti.
  • Programme

    Test genetici nella emocromatosi e nella steatosi epatica: uso diagnostico ed uso di ricerca - Serena Pelusi

    Strategie di trattamento dei disturbi glicolipidici e del sovrappeso nel paziente con fegato steatosico - Rosanna Villani

    Colestasi familiare genetica. Update 2024 e prospettiva di linee guida - Giovanni Vitale

    Malattie vascolari del fegato: stato dell'arte 2024 - Alberto Zanetto

    Ruolo della chirurgia resettiva per epatocarcinoma: dati assodati e prospettive future - Giammauro Berardi

    Terapia dell'epatocarcinoma intermedio ed avanzato: dai trattamenti singoli a quelli combinati - Fabio Piscaglia

  • Faculty

    Fabio Piscaglia - Bologna

    Giammauro Berardi - Roma Serena Pelusi - Milano
    Rosanna Villani - Foggia Giovanni Vitale - Bologna
    Alberto Zanetto - Padova

  • How to participate the meeting

    Questo corso è erogato in modalità asincrona, i relativi contenuti sono consultabili senza vincoli temporali (ovvero 24/7 fino alla data di chiusura del corso).
    I contenuti saranno visibili ad esclusivo scopo di consultazione per ulteriori 90 gg successivi alla data di chiusura del corso.

  • Iscrizioni

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura online di iscrizione.
    L’iscrizione a questo corso è gratuita.

  • CME Instructions

    Per ottenere i crediti ECM occorre completare i seguenti passaggi:

    • Visualizzare tutti i contenuti formativi del corso
    • Compilare la scheda di valutazione del corso, disponibile online una volta completata la fruizione dei contenuti formativi
    • Superare il Test di verifica dell’apprendimento. Il test è considerato superato con successo se il candidato risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande. Sono consentiti 5 tentativi.
      In caso di mancato superamento del Test di verifica dell’apprendimento, per procedere con un ulteriore tentativo è necessario consultare nuovamente tutti i contenuti formativi.

    Una volta completato il percorso formativo, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione.

    In caso di superamento del Test di verifica dell’apprendimento, sarà possibile scaricare l’attestato ECM. La data di acquisizione dei crediti ECM corrisponderà con quella di superamento del Test di verifica dell’apprendimento.

  • Training objective

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere