ENTER
  • E-Seminar "Aspettando Grandangolo" - MEDICINA DI PRECISIONE

    La medicina di precisione ha aperto nuovi scenari che stanno rivoluzionando le terapie oncologiche. Nasce di qui l’esigenza di chiarire che cosa è esattamente e che cosa comprende questo campo, quali i temi che necessitano di approfondimento e gli ambiti concreti di applicazione attuali. Concluderà l’e-seminar un esempio pratico di “molecular tumor board”, definizione che sta a indicare un gruppo di esperti, già in essere nei centri oncologici maggiori, costituito da varie professionalità che hanno il compito di analizzare e interpretare i dati provenienti dalle analisi molecolari e dal profilo genetico del tumore di un paziente al fine di definire l’approccio terapeutico più adatto.


  • Programma dell’attività formativa

    E-SEMINAR: MEDICINA DI PRECISIONE
    Venerdì, 11 dicembre 2020

    15.00 Introduzione
    Alberto Sobrero

    15.05 Le difficoltà a definire che cos’è
    Chairman: Alberto Sobrero
    Partecipano: Paola Gazzaniga,
     Fotios Loupakis, Nicola Normanno

    15.20 Elaborazione di un diagramma che comprenda i principali temi della medicina di precisione
    Chairman: Alberto Sobrero
    Partecipano: Paola Gazzaniga, Fotios Loupakis, Nicola Normanno

    15.35 Quali di questi temi rappresentano già standard diagnostico-terapeutici? Esempi clinici
    Fotios Loupakis, Nicola Normanno

    15.50 Esempio pratico di “molecular tumor board” 
    Fotios Loupakis

    16.00 Chiusura dei lavori

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare l'attività di formazione e ottenere i relativi crediti ECM, occorre soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere ad una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM;
    2. Partecipare al webinar live per tutta la durata prevista (NB guardare le registrazioni non è sufficiente);
    3. Compilare on-line la scheda di valutazione dell’evento che viene resa disponibile al termine del webinar live entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è svolta l'attività formativa;
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è svolta l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. Sono consentiti un massimo di 5 tentativi ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Al completamento del percorso sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione e, per gli aventi diritto, l'attestato con i crediti ECM.

    Nota Bene

    La piattaforma permette di compilare la scheda di valutazione dell'evento digitale e di svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento a tutti gli utenti con una presenza non inferiore al 75% della durata di ogni singola sessione costituente l'evento digitale. Questa stessa condizione deve essere soddisfatta per poter scaricare l'attestato di partecipazione.

    Per poter ottenere i relativi crediti ECM è necessaria, inoltre, una presenza non inferiore al 90% della durata complessiva dell'evento digitale.

    Esempio

    Nel caso di un evento digitale costituito da due webinar da 2 ore, per poter compilare la scheda di valutazione dell'evento digitale, svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento, e scaricare l'attestato di partecipazione è sufficiente che l'utente sia presente per almeno il 75% di ciascuna webinar, ovvero per almeno 1,5 ore di ciascun webinar.

    Questa condizione è necessaria, ma non sufficiente per poter conseguire i crediti ECM. Per poter conseguire i crediti ECM, oltre alle altre condizioni applicabili, l'utente deve essere presente per almeno il 90% delle 4 ore di durata complessiva dell'evento digitale, ovvero per almeno 3 ore e 36 minuti nell'arco delle due sessioni.