ENTER
  • Sarcomi: condivisione multidisciplinare di casi clinici

    Promuovere gruppi di lavoro per migliorare il trattamento dei sarcomi è uno degli scopi primari dell’Italian Sarcoma Group insieme a quello di favorire rapporti di collaborazione nazionali ed internazionali e di promuovere l’organizzazione di congressi, seminari ed altre iniziative utili ad aumentare la qualità della cura di queste patologie rare.
    Da questo è emersa la necessità di intensificare l’attività di confronto tra i vari specialisti per instaurare discussioni multidisciplinari di casi clinici. Scopo di questa giornata è offrire a quanti si interessano al trattamento dei sarcomi un’occasione di confronto e discussione. Verrà data ai partecipanti la possibilità di presentare e discutere casi clinici incontrati nel corso della loro attività professionale e sui quali intendono confrontarsi.

  • Programma dell’attività formativa

    15.00 Registrazione dei partecipanti on-line 

    15.15 Introduzione
    Angelo P. Dei Tos, Piero Picci 

    I SESSIONE - Osso localizzato 
    15.30 Presentazione di casi clinici - Diagnostica dell’osso 
    Alessandro Franchi 

    II SESSIONE - Osso avanzato 
    16.30 Presentazione di casi clinici - Diagnostica dell’osso
    Marco Gambarotti 

    III SESSIONE - STS localizzato 
    17.30 Presentazione di casi clinici - Malattia localizzata 
    Anna Maria Frezza 

    IV SESSIONE - STS avanzato 
    18.30 Presentazione di casi clinici - Malattia avanzata 
    Marta Sbaraglia 

    19.30 Discussione 

    20.00 Conclusioni e chiusura dei lavori

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare l'attività di formazione e ottenere i relativi crediti ECM, occorre soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere ad una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM;
    2. Partecipare al webinar live per tutta la durata prevista (NB guardare le registrazioni non è sufficiente);
    3. Compilare on-line la scheda di valutazione dell’evento che viene resa disponibile al termine del webinar live entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è svolta l'attività formativa;
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è svolta l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. Sono consentiti un massimo di 5 tentativi ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Al completamento del percorso sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione e, per gli aventi diritto, l'attestato con i crediti ECM.

    Nota Bene

    La piattaforma permette di compilare la scheda di valutazione dell'evento digitale e di svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento a tutti gli utenti con una presenza non inferiore al 75% della durata di ogni singola sessione costituente l'evento digitale. Questa stessa condizione deve essere soddisfatta per poter scaricare l'attestato di partecipazione.

    Per poter ottenere i relativi crediti ECM è necessaria, inoltre, una presenza non inferiore al 90% della durata complessiva dell'evento digitale.

    Esempio

    Nel caso di un evento digitale costituito da due webinar da 2 ore, per poter compilare la scheda di valutazione dell'evento digitale, svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento, e scaricare l'attestato di partecipazione è sufficiente che l'utente sia presente per almeno il 75% di ciascuna webinar, ovvero per almeno 1,5 ore di ciascun webinar.

    Questa condizione è necessaria, ma non sufficiente per poter conseguire i crediti ECM. Per poter conseguire i crediti ECM, oltre alle altre condizioni applicabili, l'utente deve essere presente per almeno il 90% delle 4 ore di durata complessiva dell'evento digitale, ovvero per almeno 3 ore e 36 minuti nell'arco delle due sessioni.