ENTER
  • Tumori della testa e del collo recidivati/metastatici e patologie rare: novità scientifiche e attualità clinica

    Alla luce delle recenti novità terapeutiche, prima fra tutte l’immunoterapia, che stanno cambiando l’approccio alla malattia avanzata, abbiamo ritenuto utile una messa a punto focalizzata sui tumori recidivati e metastatici della testa e del collo. Saranno proposti casi clinici e percorsi di trattamento da dibattere fra gli specialisti e condividere con l’uditorio. Inoltre, sarà fatto il punto sull’attuale stato dell’oncologia testa-collo, con uno sguardo proiettato verso i futuri cambiamenti clinici, tecnologici e sociali. Infine, una parte del corso sarà dedicata alle neoplasie più rare, con l’obiettivo di aggiornare quegli oncologi che si trovano ad affrontare in prima linea tumori meno frequenti e difficilmente inquadrabili negli usuali processi di diagnosi e cura.

  • Programma dell’attività formativa

    Lunedì, 29 marzo
    13.30 Registrazione dei partecipanti on-line
    14.00 Introduzione e obiettivi del corso - Paolo Bossi, Daris Ferrari
    14.10 Lettura
    Fattori di rischio e stato immunitario dei tumori testa-collo - Marco Merlano
    14.30 Caso clinico: recidiva loco-regionale - Aurora Mirabile
    14.45 Confronto a due: terapie di salvataggio - Cesare Piazza, Ciro Franzese
    15.10 Tavola rotonda
    L’immunoterapia nella malattia metastatica
    Introduce: Marco Benasso
    Interventi di:
    15.20 Patrizia Morbini - Biomarcatori nella pratica clinica: una reale utilità?
    15.30 Daris Ferrari - Come tratterei i pazienti PD-L1 negativi
    15.50 Maria Grazia Ghi - Come tratterei i pazienti PD-L1 positivi
    16.05 Caso clinico: il percorso dei carcinomi squamosi metastatici - Martina Violati
    16.25 Domande e discussione
    16.35 Break
    16.40 Letture
    Le patologie neglette della testa e del collo
    Introduce: Daris Ferrari
    16.45 I tumori del rinofaringe - Paolo Bossi
    17.00 I tumori dei seni paranasali e delle cavità nasali - Piero Nicolai
    17.15 I tumori delle ghiandole salivari - Laura D. Locati
    17.30 Domande e discussione
    17.40 Lettura
    Scelte strategiche in oncologia testa-collo: uno sguardo al futuro - Lisa Licitra
    18.00 Conclusioni - Paolo Bossi, Daris Ferrari
    18.05 Chiusura dei lavori

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare l'attività di formazione e ottenere i relativi crediti ECM, occorre soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere ad una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM;
    2. Partecipare al webinar live per tutta la durata prevista (NB guardare le registrazioni non è sufficiente);
    3. Compilare on-line la scheda di valutazione dell’evento che viene resa disponibile al termine del webinar live entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è svolta l'attività formativa;
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è svolta l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. Sono consentiti un massimo di 5 tentativi ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Al completamento del percorso sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione e, per gli aventi diritto, l'attestato con i crediti ECM.

    Nota Bene

    La piattaforma permette di compilare la scheda di valutazione dell'evento digitale e di svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento a tutti gli utenti con una presenza non inferiore al 75% della durata di ogni singola sessione costituente l'evento digitale. Questa stessa condizione deve essere soddisfatta per poter scaricare l'attestato di partecipazione.

    Per poter ottenere i relativi crediti ECM è necessaria, inoltre, una presenza non inferiore al 90% della durata complessiva dell'evento digitale.

    Esempio

    Nel caso di un evento digitale costituito da due webinar da 2 ore, per poter compilare la scheda di valutazione dell'evento digitale, svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento, e scaricare l'attestato di partecipazione è sufficiente che l'utente sia presente per almeno il 75% di ciascuna webinar, ovvero per almeno 1,5 ore di ciascun webinar.

    Questa condizione è necessaria, ma non sufficiente per poter conseguire i crediti ECM. Per poter conseguire i crediti ECM, oltre alle altre condizioni applicabili, l'utente deve essere presente per almeno il 90% delle 4 ore di durata complessiva dell'evento digitale, ovvero per almeno 3 ore e 36 minuti nell'arco delle due sessioni.