ENTER
  • Il carcinoma del colon-retto BRAF mutato: diagnosi e terapia

     Il treno del progresso in oncologia marcia spedito verso la riclassificazione delle neoplasie in base a fattori molecolari. Il carcinoma del colon si sta aprendo a questo nuovo scenario per tre sottogruppi molecolari: i tumori MSI che tuttavia rappresentano soltanto il 3% dei pazienti con stadi avanzati di malattia, quelli HER2 amplificati (3-4%) e quelli con mutazioni bRAF che costituiscono il gruppo più numeroso, 8% circa. Quest’ultimo tipo molecolare presenta una particolare aggressività e proprio per questo la recente approvazione della combinazione di encorafenib e cetuximab impatta particolarmente sulla nostra pratica clinica in questa neoplasia. Il corso inquadra il management di questo sottogruppo molecolare nel contesto di quello generale della malattia.

  • Programma dell’attività formativa

    WEBINAR 1: Biologia e Farmacologia
    Mercoledì, 21 aprile 2021

    14.45 Registrazione dei partecipanti on-line

    15.00 Apertura dei lavori e presentazione del progetto - Alberto Sobrero

    15.10 Le diverse malattie all’interno del CRC avanzato ed il continuum of care - Tiziana Latiano

    15.25 L’impatto prognostico del BRAF mutato nel setting avanzato ed adiuvante - Chiara Cremolini

    15.40 Basi biologiche dei B-RAF mutati - Federica Di Nicolantonio

    15.55 Discussione

    16.10 Sono tutti uguali i BRAF mutati in clinica? - Salvatore Siena

    16.25 Il test: sensibilità, tessuto e sangue - Matteo Fassan

    16.40 Basi farmacologiche per il trattamento - Romano Danesi                    

    16.55 Discussione

    17.10 Fine lavori - Alfredo Falcone

    _______________________________________________________________________________

    WEBINAR 2: Terapia
    Lunedì, 10 Maggio 2021             

    14.45 Registrazione dei partecipanti on-line

    15.00 Introduzione - Carmine Pinto

    15.10 Lo Studio Beacon - Alberto Zaniboni

    15.25 I dati di I linea e BRAF mutato MSI - Sara Lonardi

    15.40 Ongoing trial e prospettive per l’adiuvante - Fortunato Ciardiello

    15.55 Discussione

    16.10 Encorafenib e Cetuximab: un game changer? - Alberto Sobrero

    16.25 Asincronia tra i risultati clinici e la disponibilità dei farmaci (modalità di accesso al farmaco) - Carmine Pinto

    16.40 Discussione

    16.55 Fine lavori - Evaristo Maiello

    _______________________________________________________________________________ 

    WEBINAR 3: Casi clinici
    Mercoledì, 26 maggio 2021
                           

    14.45 Registrazione dei partecipanti on-line

    15.00 Introduzione - Salvatore Siena

    15.10 Ruolo della chirurgia - Roberto Moretto

    15.25 Particolarità della gestione clinica del paziente con tumore BRAF - Francesca Bergamo 

    15.45 Algoritmo di trattamento con percorso per paziente fit o unfit - Alessio Amatu

    16.00 Discussione

    16.15 Casi clinici
    Moderatore: Lisa Salvatore
    Relatori: Angela Damato, Davide Ciardiello 

    17.00 Take home messsages - Alberto Sobrero    

    17.10  Chiusura dei lavori

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni::

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM;
    2. Partecipare all’Evento Digitale per tutta la durata prevista (NB guardare le registrazioni non è sufficiente);
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’Evento Digitale, resa disponibile al termine dell’evento*, entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa;
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. Sono consentiti un massimo di 5 tentativi ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Al completamento del percorso, indipendentemente dall’esito del test di verifica dell’apprendimento, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione. Coloro che hanno superato con successo il test di verifica dell’apprendimento potranno scaricare l'attestato con i crediti ECM.

    Nota Bene

    La piattaforma permette di compilare la scheda di valutazione dell'Evento Digitale e di svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento ai soli utenti con una presenza non inferiore al 75% della durata prevista di ogni singola sessione costituente l'evento. Questa condizione deve essere soddisfatta per poter scaricare l'attestato di partecipazione.

    Per esempio, se un Evento Digitale è costituito da due Webinar da 2 ore, l’utente deve maturare una presenza uguale o superiore al 75% in ciascuno dei due Webinar. Essere presenti al 50% del primo Webinar e al 100% del secondo Webinar non è sufficiente.