ENTER
  • Mutazione PIK3CA e carcinoma mammario [Area Toscana - 28 maggio 2021]

    A partire dalla diagnosi, saranno affrontati tutti gli aspetti legati alle opzioni terapeutiche e alla gestione pratica della paziente con carcinoma mammario HR+ HER2- con mutazione PI3K. lezioni frontali.
    La didattica prevede lezioni frontali e simulazione di molecular tumor board, dove saranno analizzate collegialmente alcune situazioni cliniche significative impostate in maniera interattiva. I discenti saranno coinvolti costantemente nella didattica attraverso quesiti e brevi sondaggi.

  • Programma dell’attività formativa

    Venerdì, 28 maggio 2021

    15.30 Registrazione dei partecipanti

    15.45 Introduzione ai lavori
    Laura Biganzoli

    15.50 La mutazione PI3KCA nel carcinoma mammario HR+/HER2-: dalla biologia alla metodologia diagnostica
    Cristian Scatena

    Gli inibitori della PI3K nella pratica clinica

    16.10 Razionale biologico a supporto dell’utilizzo dei PI3K inibitori
    Luca Malorni

    16.25 Dati di efficacia degli inibitori della PI3K e potenziali algoritmi terapeutici
    Alessandra Fabi

    16.40 Gestione delle tossicità associate agli inibitori della PI3K
    Nicola Battelli

    16.50 Discussione

    17.00 Tumor Molecular Board virtuale
    Silvia Bessi, Andrea Botticelli, Sara Donati, Andrea Fontana, Cristian Scatena

    17.30 Take home messages
    Laura Biganzoli

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM.
    2. Partecipare all’Evento Digitale per tutta la durata prevista (NB guardare le registrazioni non è sufficiente).
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’Evento Digitale, resa disponibile al termine dell’evento*, entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa.
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. Sono consentiti un massimo di 5 tentativi ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Al completamento del percorso, indipendentemente dall’esito del test di verifica dell’apprendimento, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione. Coloro che hanno superato con successo il test di verifica dell’apprendimento potranno scaricare l'attestato con i crediti ECM.

    Nota Bene

    La piattaforma permette di compilare la scheda di valutazione dell'Evento Digitale e di svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento ai soli utenti con una presenza non inferiore al 75% della durata prevista di ogni singola sessione costituente l'evento. Questa condizione deve essere soddisfatta per poter scaricare l'attestato di partecipazione.

    Per esempio, se un Evento Digitale è costituito da due Webinar da 2 ore, l’utente deve maturare una presenza uguale o superiore al 75% in ciascuno dei due Webinar. Essere presenti al 50% del primo Webinar e al 100% del secondo Webinar non è sufficiente.