ENTER
  • Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica. X Workshop nazionale

    Le strategie terapeutiche dei tumori del tratto gastroenterico sono in continua evoluzione. A fronte di alcuni passi in avanti resi possibili dall'introduzione di nuovi farmaci e di nuove strategie di trattamento vi é anche una sempre maggiore complessità nella definizione personalizzata delle cure che richiede una conoscenza approfondita di fattori prognostici e predittivi, sia clinici che molecolari. Da ciò deriva l'esigenza di aggiornamento costante per i clinici impegnati. E' per questo che proponiamo questo corso, focalizzato sulle tematiche più attuali e maggiormente discusse allo scopo di offrire ai partecipanti le prospettive di esperti nel settore lasciando ampio spazio alla discussione e alla valutazione guidata di casi clinici.

  • Programma dell’attività formativa

    GIOVEDÌ, 30 SETTEMBRE

    15.00  Registrazione dei partecipanti on-line

    15.15  Introduzione e presentazione del corso - Stefano Cascinu, Alfredo Falcone, Roberto Labianca

    I SESSIONE - Il counseling genetico e la sorveglianza dei tumori eredo-familiari del tratto gastrointestinale: quando e come?
    Moderatori: Benedetta Toschi, Maria Adelaide Caligo

    15.30 - Il tumore del colon retto (Stefania Sciallero)
    15.45 - Il tumore dello stomaco e del pancreas (Stefania Mosconi)
    16.00 - I tumori gastrointestinali nei giovani adulti: un problema emergente (Martina Cavestro)
    16.15 - Discussione

    II SESSIONE - Tumori gastrointestinali non colon-retto: le novità e gli standard per la pratica clinica
    Moderatori: Lorenzo Antonuzzo, Roberto Labianca

    16.30 - Carcinoma gastrico ed esofageo (Lorenzo Fornaro)                    
    16.45 - Carcinoma del pancreas (Enrico Vasile)
    17.00 - Epatocarcinoma (Andrea Casadei Gardini)          
    17.15 - Tumori delle vie biliari (Lorenza Rimassa)
    17.30 - Tumori neuroendocrini (Nicola Fazio)
    17.45 - Discussione

    III SESSIONE - Il confronto sui casi clinici

    Moderatori e shooter:Giordano D. Beretta, Stefano Cascinu
    Discussant: Ugo Boggi, Francesco Pasqualetti, Fausto Petrelli, Stefano Santi
    18.00 - Carcinoma del pancreas metastatico: 3 quesiti e 3 risposte (Caterina Vivaldi)      
    18.15 - Adenocarcinoma gastrico localmente avanzato resecabile: 3 quesiti e 3 risposte (Silvia Camera)
    18.30 - Carcinoma dell’esofago localmente avanzato: 3 quesiti e 3 risposte (Antonello Quadri)
    18.45 - Epatocarcinoma: 3 quesiti e 3 risposte (Francesca Salani)           
    19.00 -  Discussione

    19.15 - Chiusura

    VENERDÌ, 1 OTTOBRE
              

    IV SESSIONE - Il carcinoma del colon retto: le novità e gli standard per la pratica clinica
    Moderatori: Carlo Aschele, Fabiola Paiar
    15.00 - Il carcinoma rettale localmente avanzato (Roberto Moretto)       
    15.15 - La terapia adiuvante del tumore del colon (Mario Scartozzi)
    15.30 - La terapia di prima linea della malattia metastatica (Sara Lonardi)
    15.45 - I trattamenti dopo la progressione (Carlotta Antoniotti)
    16.00 - Discussione

    V SESSIONE - Il confronto sui casi clinici

    Moderatori e shooter: Giacomo Allegrini, Piero Buccianti
    Discussant: Luca Morelli, Gianluca Masi, Aldo Sainato, Lucio Urbani
    16.15 - Paziente con carcinoma del retto localmente avanzato: 3 quesiti e 3 risposte (Daniele Rossini)
    16.30 - Paziente con metastasi epatiche sincrone da carcinoma colorettale: 3 quesiti e 3 risposte (Federica Marmorino)

    VI SESSIONE - Le prospettive della ricerca nei tumori gastrointestinali

    Moderatori: Alfredo Falcone, Gabriella Fontanini
    16.45 - Biomarkers di oggi e di domani: il ruolo dei comprehensive genomic profiling - Filippo Pietrantonio
    17.00 - La biopsia liquida tra promesse e realtà - Chiara Cremolini
    17.15 - Immunoterapia: lo standard di oggi e le prospettive per domani - Giovanni Fucà
    17.30 - Discussione

    17.45 - Take home messages - Stefano Cascinu, Alfredo Falcone, Roberto Labianca

    18.00 - Fine dei lavori

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è:

    • Quota di partecipazione intera € 120.00
    • Per specializzandi € 70.00
    • Under 40 € 0.00

    Per i criteri di eleggibilità e altre informazioni sulle quote ridotte, contattare info.bologna@accmed.org.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione (incluso il pagamento della quota applicabile) entro il 29/09/2021. Il pagamento è effettuabile online esclusivamente con Carte di Credito o Paypal.

    Nel caso non venga raggiunto il numero minimo di iscritti previsto, Accademia si riserva la facoltà di annullare l’attività. In questo caso Accademia procederà alla opportuna comunicazione e al totale rimborso delle quote di partecipazione.
    In caso di rinuncia, si prega di informare tempestivamente Accademia. Se la rinuncia avviene entro il 10° giorno precedente la data di inizio dell’evento, la quota versata sarà restituita con la detrazione del 30%. Se la rinuncia avviene dopo tale scadenza, l’utente non avrà diritto ad alcun rimborso.

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM.
    2. Partecipare all’Evento Digitale per tutta la durata prevista (NB guardare le registrazioni non è sufficiente).
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’Evento Digitale, resa disponibile al termine dell’evento*, entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa.
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. Sono consentiti un massimo di 5 tentativi ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Al completamento del percorso, indipendentemente dall’esito del test di verifica dell’apprendimento, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione. Coloro che hanno superato con successo il test di verifica dell’apprendimento potranno scaricare l'attestato con i crediti ECM.

    Nota Bene

    La piattaforma permette di compilare la scheda di valutazione dell'Evento Digitale e di svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento ai soli utenti con una presenza non inferiore al 75% della durata prevista di ogni singola sessione costituente l'evento. Questa condizione deve essere soddisfatta per poter scaricare l'attestato di partecipazione.

    Per esempio, se un Evento Digitale è costituito da due Webinar da 2 ore, l’utente deve maturare una presenza uguale o superiore al 75% in ciascuno dei due Webinar. Essere presenti al 50% del primo Webinar e al 100% del secondo Webinar non è sufficiente.