ENTER
  • Il carcinoma gastrico: nuove opportunità e nuove problematiche

    Il carcinoma gastrico è responsabile del 4% di tutte le diagnosi di cancro nella popolazione. È una malattia aggressiva e subdola, che si presenta molto frequentemente in stadio avanzato e che necessita del contributo di conoscenze di esperti diversi coinvolti nella gestione del paziente.
    Un primo rilevante punto è la definizione delle caratteristiche del tumore dal punto di vista epidemiologico e biologico, per poi focalizzare sulla gestione clinica del paziente candidato a terapia peri-operatoria, sull’uso ottimale delle opportunità terapeutiche nella fase avanzata, sul ruolo dell’immunoterapia e sulla corretta gestione del follow-up del paziente gastro-resecato.
    L’obiettivo di questo corso FAD è sicuramente quello di approfondire tutti gli aspetti elencati, ma anche di fornire indicazioni di pratica clinica nella gestione di un paziente complesso che necessita dell’intervento coordinato di specialisti diversi, nel definire una strategia condivisa in termini di trattamento ma anche di supporto al paziente per una migliore qualità di vita.

  • Programma dell’attività formativa

    Introduzione e obiettivi – S. Cascinu

    Carcinoma gastrico tra epidemiologia e biologia: una malattia che cambia? – L. Fornaro

    La gestione clinica del paziente candidato a terapia peri-operatoria – R. Rosati

    Come gestire il paziente che non risponde alla parte pre-operatoria del trattamento peri-operatorio – M. Di Bartolomeo

    L’uso ottimale delle opportunità terapeutiche nella fase avanzata, tra presente e futuro – F. De Vita

    Immunoterapia: un ruolo oltre i tumori MSI e EBV positivi? – L. Rimassa

    Il follow-up del paziente gastro-resecato: oltre la ricerca della recidiva – S. Cascinu

    Conclusioni – F. De Vita

    Cosa ci lascia il 2021? – S. Cascinu, F. De Vita, L. Fornaro, R. Rosati

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Verifica Apprendimento Partecipanti

    Questionario a risposta multipla e a doppia randomizzazione. Si effettua online con l'obbligo di rispondere correttamente ad almeno il 75 percento delle domande per il suo superamento. È prevista la possibilità di ripetizione in caso di esito negativo