• Terapia di mantenimento con PARP-i e nutrizione

    Il carcinoma ovarico è una delle principali cause di morte per cancro nelle donne di tutto il mondo e lo scopo principale delle cure è quello di ritardare la progressione della malattia il più a lungo possibile mantenendo una buona qualità della vita delle pazienti.
    In quest’ottica la terapia di mantenimento con i PARP inibitori ha cambiato la storia delle pazienti con recidiva di carcinoma ovarico. Questi farmaci presentano tuttavia alcune tossicità specifiche che possono avere un impatto sulla qualità di vita delle pazienti, soprattutto quando la terapia viene assunta per diversi anni.
    In tale contesto un supporto nutrizionale potrebbe aiutare nella gestione di alcune tossicità e nel miglioramento della qualità di vita. La nutrizione applicata all’oncologia è una tematica che si sta delineando negli ultimi anni come un fattore chiave sia per la prevenzione che per la cura dei tumori. La terapia nutrizionale è di fondamentale importanza per il miglioramento della salute della popolazione e della qualità delle cure, cui occorre riservare i giusti investimenti in termini formativi, comunicativi ed economici.
    Obiettivo del corso è focalizzare gli effetti collaterali dei PARP inibitori e il loro management dal punto di vista nutrizionale. Con esempi pratici si approfondirà anche la tematica del supporto della nutrizione nel miglioramento della qualità di vita delle pazienti con tumore ovarico.


  • Programma dell’attività formativa

    Mercoledì, 10 novembre

    15.45 - Registrazione dei partecipanti on-line

    16.00 - Introduzione (Maria Cristina Petrella, Vanda Salutari)

    16.10 - Il mantenimento con PARP inibitori: le tossicità che impattano maggiormente sulla qualità di vita (Maria Cristina Petrella)

    16.30 - Scenario clinico. Tossicità extraematologica da PARP inibitori: come gestirla? (Vanda Salutari) 

    16.45 - Discussione

    17.00 - Il ruolo della nutrizione sulla qualità di vita nelle pazienti in terapia di mantenimento con PARP inibitori (Debora Rasio) 

    17.30 - Discussione

    17.40 - Question time. Nutrizione e cancro: good news vs fake news
    Presentano: Maria Cristina Petrella, Vanda Salutari
    Risponde: Debora Rasio

    18.10 - Commenti conclusivi
    Maria Cristina Petrella, Debora Rasio, Vanda Salutari

    18.15 - Chiusura dei lavori

    [Scarica il programma]

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è gratuita.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione entro il 08/11/2021.

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM.
    2. Partecipare all’Evento Digitale per tutta la durata prevista (NB guardare le registrazioni non è sufficiente).
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’Evento Digitale, resa disponibile al termine dell’evento*, entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa.
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. Sono consentiti un massimo di 5 tentativi ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Al completamento del percorso, indipendentemente dall’esito del test di verifica dell’apprendimento, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione. Coloro che hanno superato con successo il test di verifica dell’apprendimento potranno scaricare l'attestato con i crediti ECM.


    *Nota Bene

    La piattaforma permette di compilare la scheda di valutazione dell'Evento Digitale e di svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento ai soli utenti con una presenza non inferiore al 75% della durata prevista di ogni singola sessione costituente l'evento. Questa condizione deve essere soddisfatta per poter scaricare l'attestato di partecipazione.

    Per esempio, se un Evento Digitale è costituito da due Webinar da 2 ore, l’utente deve maturare una presenza uguale o superiore al 75% in ciascuno dei due Webinar. Essere presenti al 50% del primo Webinar e al 100% del secondo Webinar non è sufficiente.