ENTER
  • Nuove opzioni terapeutiche per l’epatocarcinoma: esperienze di pratica clinica a confronto

    L’epatocarcinoma è il più frequente tumore primitivo del fegato, rappresenta spesso la complicanza di patologie epatiche croniche e la sua gestione richiede competenze multidisciplinari. La recente disponibilità di numerosi farmaci efficaci, sia in prima linea che in linee successive di terapia, pone diversi quesiti al medico che gestisce il paziente con epatocarcinoma nella pratica clinica.
    Qual è il momento ottimale per iniziare la terapia medica? È possibile ed è utile per il paziente con epatocarcinoma un (ri)trattamento con tecniche chirurgiche o locoregionali in caso di risposta alla terapia medica? Come progettare una sequenza terapeutica? Come gestire al meglio gli effetti collaterali per ottenere il massimo risultato dalla terapia medica?
    Il corso FAD che va sotto il titolo “Nuove opzioni terapeutiche per l’epatocarcinoma: esperienze di pratica clinica a confronto” si propone di rispondere a ciascuna di queste domande affrontandole una alla volta con esperti del campo, non trascurando inoltre le difficoltà causate dalla pandemia COVID-19 alla gestione di questi pazienti e discutendo infine il problema del rapporto costi/benefici delle attuali terapie.

  • Programma dell’attività formativa

    La sorveglianza del paziente cirrotico e la gestione dell’epatocarcinoma in epoca COVID
    Introduzione al tema - Mario Airoldi, Franco Trevisani
    Confronto sulla gestione dei pazienti nella pratica clinica - Massimo Iavarone, Maria Luisa Lentini Graziano

    Il passaggio dalla terapia locoregionale alla terapia sistemica: quando e perché
    Introduzione al tema - Maurizia Brunetto, Lorenza Rimassa
    Confronto sulla gestione dei pazienti nella pratica clinica - Piera Federico, Francesco Giuseppe Foschi

    Come scegliere la prima linea
    Introduzione al tema - Antonio Gasbarrini
    Confronto sulla gestione dei pazienti nella pratica clinica - Antonio Avallone, Raffaella Tortora

    Le terapie sistemiche: focus sulle sequenze terapeutiche
    Introduzione al tema - Stefano Fagiuoli, Mario Scartozzi
    Confronto sulla gestione dei pazienti nella pratica clinica - Daniela Caterina Amoruso, Andrea Casadei Gardini

    Gestione degli eventi avversi
    Introduzione al tema - Edoardo G. Giannini, Massimo Di Maio
    Confronto sulla gestione dei pazienti nella pratica clinica - Teresa Pira, Francesco Tovoli

    La valutazione della risposta e possibilità di downstaging (da sistemica a locoregionale? a OLTX?)
    Introduzione al tema - Bruno Daniele, Pierluigi Toniutto
    Confronto sulla gestione dei pazienti nella pratica clinica - Sherrie Bhoori, Piera Federico

    Uno sguardo al futuro: il ruolo delle terapie di combinazione
    Introduzione al tema - Giovan Giuseppe Di Costanzo, Gianluca Masi
    Confronto sulla gestione dei pazienti nella pratica clinica - Francesca Ponziani, Marianna Silletta

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Verifica Apprendimento Partecipanti

    Questionario a risposta multipla e a doppia randomizzazione. Si effettua online con l'obbligo di rispondere correttamente ad almeno il 75 percento delle domande per il suo superamento. È prevista la possibilità di ripetizione in caso di esito negativo