• Lunch session. VERSO IL FUTURO DELL'EMATOLOGIA

    Negli ultimi anni, i progressi della conoscenza sulla patogenesi molecolare delle neoplasie ematologiche sono cresciuti in modo rapidissimo. Ciò ha costituito lo stimolo per lo sviluppo e la introduzione nella pratica clinica di un numero progressivamente crescente di nuovi agenti farmacologici designati in modo razionale per interferire con i meccanismi biologici della trasformazione neoplastica dei precursori emopoietici e pertanto dotati di elevata efficacia clinica. Tutto ciò ha portato ad una rapida evoluzione del paradigma terapeutico per molte delle patologie mielo- e linfo-proliferative. È chiaro che ancora molto lavoro deve essere fatto per integrare efficacemente le nuove acquisizioni e i nuovi farmaci nei protocolli di inquadramento diagnostico e di terapia, e molte sono ancora le domande in tal senso che non hanno risposta definitiva.

    In questo simposio, riconosciuti esperti del settore presentano aggiornamenti in aspetti selezionati e di frontiera, che riguardano patologie come la leucemia linfoblastica acuta, i linfomi aggressivi e le malattie mieloproliferative croniche.

  • Modalità di partecipazione

    Si ricorda che, a causa delle misure di mitigazione del rischio COVID-19, la disponibilità di posti in presenza è limitata. L’iscrizione all’attività potrà avvenire esclusivamente attraverso procedura online, non saranno accettati nuovi iscritti presso la sede congressuale.

    AccMed si riserva di realizzare l’evento in modalità digitale qualora la situazione dell’emergenza sanitaria da Covid-19 lo rendesse necessario. In tal caso, sarà cura di AccMed informare docenti e iscritti della variazione nella modalità di fruizione ell’evento.

    Si ricorda che in virtù delle disposizioni vigenti in materia di contenimento dell’emergenza COVID-19, per poter accedere agli spazi congressuali sarà necessario: 

    • esibire Green Pass in corso di validità (ogni giorno, per attività della durata di più giorni),

    • sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea all'arrivo (non superiore ai 37.5 °C).

    ATTENZIONE! Nel caso non sia possibile verificare la validità del Green Pass esibito dall’utente, lo stesso non potrà accedere all’attività. Inoltre, non è consentito accedere agli spazi congressuali a chiunque manifesti sintomi riconducibili al Covid19, provenga da zone a rischio pandemico, o abbia avuto contatti con persone positive al Covid19.

    Potete trovare ulteriori dettagli relativi allo svolgimento dell’evento residenziale e delle relative misure di sicurezza su questa pagina: https://fad.accmed.org/sicurezza.

  • Programma dell’attività formativa

    13:30 - Registrazione dei partecipanti

    13:45 - Introduzione ai lavori (F. Pane, G. Pizzolo(

    14:00 - Verso il futuro… (Chairmen: F. Pane, G. Pizzolo)

     - Mielofibrosi: Quando ruxolitinib fallisce, quali alternative terapeutiche? (A.M. Vannucchi)

     - Linfoma diffuso a grandi cellule B ricaduto/refrattario, quale ruolo per gli anticorpi monoclonali? (U. Vitolo)

     - Leucemia linfoblastica acuta Philadelphia positiva, una malattia curabile senza trapianto? (R. Bassan)

     - Leucemia mieloide cronica: siamo pronti per un trattamento personalizzato nei pazienti resistenti e intolleranti? (M. Breccia, A. Iurlo)

    15:00 - Discussione

    15:15 - Conclusioni

    F. Pane, G. Pizzolo

    15:30 - Chiusura dei lavori

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è gratuita.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione.

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM;
    2. Partecipare ad almeno il 90% della durata dell’evento;
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’evento - resa disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa;
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento - reso disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. E' consentito un solo tentativo ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.