• Gestione multidisciplinare del paziente con cancro della tiroide avanzato - Videoconferenza

    Il carcinoma della tiroide avanzato e/o metastatico rappresenta una situazione clinica molto eterogenea. È mandatorio in questo contesto un approccio multidisciplinare che vede coinvolti in prima persona più specialisti.
    Obiettivo del corso è fornire a medici già dedicati nella loro pratica clinica alla cura dei pazienti affetti da carcinoma della tiroide, conoscenze più specifiche sulla gestione dei casi complessi. In particolare, quali trattamenti abbiamo a disposizione; quando e come utilizzare i trattamenti loco-regionali; quando e come utilizzare i nuovi farmaci, inclusa la gestione degli effetti collaterali degli stessi.

    Casi clinici presentati dai partecipanti

    I partecipanti al corso sono invitati a proporre casi clinici sulla base della loro esperienza. I casi dovranno pervenire a segreteriacorsi@accmed.org entro il 6 Maggio.

    Ogni caso clinico dovrà fornire i seguenti elementi:

    • Storia clinica del paziente, caratteristiche patologiche, molecolari e imaging
    • Terapie utilizzate e modalità di somministrazione
    • Modalità di gestione delle tossicità e della terapia
    • Risultati disponibili e risultati attesi
    • Conclusioni e/o discussione

    Sulla base dei casi ricevuti la faculty commenterà le caratteristiche più rile­vanti emerse e selezionerà i casi più interessanti per la presentazione specifica a cura dei partecipanti.

  • Programma dell’attività formativa

    Lunedì, 23 maggio

    12.00 - Registrazione dei partecipanti

    12.15 - Saluti istituzionali di benvenuto
    Mario Melazzini, Amministratore Delegato ICS Maugeri
    Chiara Maugeri, Vice-Presidente Fondazione Salvatore Maugeri

    12.30 - Introduzione e obiettivi del corso (Laura Locati)

    Moderatori: Lorenzo Preda, Mario Rotondi

    12.40 - Diagnostica patologica: cosa chiedere al patologo (Biagio Paolini)

    13.00 - Diagnostica mediante imaging
    o   Ecografia: Spyridon Chytiris
    o   PET: Irene Bossert
    o   Tac/RMN: Gisela Viselner 

    13.30 - Termoablazione ecoguidata dei tumori tiroidei (Giovanni Mauri)

    13.45 - Update sull’approccio chirurgico (malattia primitiva/recidiva) (Marco Benazzo)

    14.05 - Radio-iodio: quando e quali dosi; Radio-iodio resistenza: diagnosi e quale approccio (Ettore Seregni)

    14.25 - Ormonoterapia (Flavia Magri)

    14.45 - Discussione

    14.55 - Pausa caffè

    15.15 - Carcinoma differenziato iodio-resistente e terapia sistemica: quando trattare, chi trattare, quando sospendere. Gestione degli effetti collaterali (Laura Locati)

    15.45 - Discussione

    15.55 - Tumor board: discussione e analisi di casi clinici portati dai partecipanti
    Moderatori: Luca Chiovato, Antonio Bernardo
    Intervengono: Biagio Paolini, Antonio Occhini, Ettore Seregni

    18.15 - Conclusione dei lavori

    Martedì, 24 maggio

    Moderatori: Laura Fugazzola, Laura Locati 

    9.00 - ERN-EURACAN e l’importanza del networking nei tumori della tiroide (Annalisa Trama)

    9.30 - Keynote lecture. The future treatment landscape of advanced thyroid cancer (Martin Schlumberger) 

    9.50 - Discussione

    TRATTAMENTI LOCO-REGIONALI

    10.05 - Radiologia interventistica: c’è un ruolo terapeutico? (Rodolfo Lanocita)

    10.25 - Approccio alla malattia ossea: quanto bisogna essere interventisti (Alessandro Luzzati)

    10.45 - Discussione

    11.00 - Pausa caffè   

    11.15 - Radioterapia: quali prospettive (Giovanni Ivaldi, Ester Orlandi)

    11.35 - Gestione del paziente con carcinoma midollare recidivato e/o metastatico: quando trattare, chi   trattare, quando sospendere. Gestione degli effetti collaterali (Laura Fugazzola)

    11.55 - Update carcinoma anaplastico (Laura Locati)

    12.25 - Discussione

    12.45 - Pausa pranzo

    13.45 - Tumor board: discussione e analisi di casi clinici portati dai partecipanti
    Moderatori: Luca Chiovato, Paolo Pedrazzoli
    Intervengono: Rodolfo Lanocita, Ettore Seregni, Ester Orlandi, Alessandro Luzzati

    16.05 - Conclusioni (Laura Locati)

    16.15 - Chiusura dei lavori

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è gratuita.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione entro il 23/05/2022.

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM;
    2. Partecipare ad almeno il 90% della durata dell’evento;
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’evento - resa disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa;
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento - reso disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. E' consentito un solo tentativo ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.