ENTER
  • L’immunoterapia in prima linea nel paziente affetto da NSCLC avanzato: confronto multidisciplinare

    L’utilizzo dell’immunoterapia in prima linea nelle neoplasie polmonari senza drivers molecolari rappresenta lo standard terapeutico. Se l’immunoterapia da sola è raccomandata nei pazienti con PD-L1>=50%, la combinazione di immunoterapia e chemioterapia rappresenta il miglior trattamento nei pazienti con PD-L1<50%. Soprattutto le combinazioni si accompagnano a maggior effetti collaterali che spesso richiedono la collaborazione con specialisti d’organo con cui è cruciale condividere gli aggiornamenti delle linee guida nazionali ed internazionali. Questo corso si propone proprio di colmare le esigenze formative del team multidisciplinare in un confronto diretto su esperienze di pratica clinica.

  • Modalità di partecipazione

    L’iscrizione all’attività potrà avvenire esclusivamente attraverso procedura online, non saranno accettati nuovi iscritti presso la sede congressuale.

    Per l’accesso agli spazi congressuali, AccMed raccomanda di attenersi alle seguenti norme di sicurezza:

    • non accedere agli spazi congressuali con temperatura corporea superiore a 37.5
    • mantenere la distanza interpersonale
    • indossare la mascherina FFP2 coprendo naso e bocca per tutta la durata dei lavori
    • disinfettare frequentemente le mani con appositi gel idroalcolici

    Potete trovare ulteriori dettagli relativi allo svolgimento dell’evento residenziale e alle relative misure di sicurezza qui: https://fad.accmed.org/sicurezza.

  • Programma dell’attività formativa

    Mercoledì, 25 maggio

    14.00 - Registrazione dei partecipanti

    14.30 - Introduzione al corso e presentazione degli obiettivi formativi (Carlo Alberto Tondini, Anna Bettini, Lucia Bonomi)

    Meet the Expert

    15.00 - Evoluzione della prima linea nella malattia non oncogene-addicted: nuovi scenari (Maria Chiara Alessandra Garassino)

    Discussione

    Esperienze di pratica clinica: il team multidisciplinare

    16.00 - Tossicità gastroenterica (Lucia Bonomi, Salvatore Greco)

    Discussione

    16.30 - Tossicità dermatologica (Salvatore Intagliata)

    Discussione

    17.00 - Tossicità renale (Laura Ghilardi, Camillo Carrara)

    Discussione

    17.30 - Tossicità reumatologica (Anna Bettini, Elide Lupi, Corrado Campochiaro)

    Discussione

    18.00 - Take home messages e chiusura del corso (Anna Bettini, Lucia Bonomi)

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è gratuita.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione entro il 25/05/2022.

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM;
    2. Partecipare ad almeno il 90% della durata dell’evento;
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’evento - resa disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa;
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento - reso disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. E' consentito un solo tentativo ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.