• Problematiche “difficili” in Reumatologia Clinica. XX Edizione. Quando sesso ed età del paziente fanno la differenza

    La XX edizione del corso residenziale Problematiche difficili in reumatolo­gia”, dal titolo “Quando sesso ed età del paziente fanno la differenza: background fisiopatologico, aspetti clinici e approccio terapeutico nelle malattie reumatologiche infiammatorie croniche ed autoimmuni”, si propone di offrire un approfondimento su tematiche di grande attualità e rilevanza clinica per lo specialista reumatologo, in una prospettiva di medicina personalizzata.
    E’ noto infatti che sesso ed età hanno importanti ripercussioni fisiologiche sull’assetto immunologico degli individui e tali modificazioni possono tradursi in una diversa espressività delle malattie reumatologiche, condizionandone la fisiopatologia,  il fenotipo clinico, l’approccio diagnostico e terapeutico. Non va inoltre trascurata la rilevanza e l’impatto che sesso ed che possono avere nel condizionare alcuni aspetti clinimetrici, essenziali per una corretta valutazione dell’attività di malattia e dei targets terapeutici nel singolo paziente.
    L’edizione di quest’anno si propone di offrire un approfondimento su questi temi declinato in alcune delle principali affezioni reumatologiche.
    Dopo una lettura introduttiva dedicata agli aspetti metodologici relativi alla clinimetria delle malattie reumatologiche in rapporto a sesso ed età, il convegno si articolerà in due sessioni: la prima dedicata al fattore età nell’artrite reumatoide, spondiloartriti, lupus eritematoso sistemico e vasculiti con un focus sulla loro espressività clinica e l’approccio terapeutico nelle fasce di età più avanzata; la seconda, è dedicata alle differenze di espressività clinica e approccio terapeutico in rapporto al sesso nelle stesse condizioni patologiche. Ciascuna sessione sarà introdotta da una lettura focalizzata sugli aspetti fisiopatologici in rapporto alle differenze di sesso ed all’età avanzata. E’ prevista anche una lettura sullo stato dell’arte della classificazione dei reumatismi infiammatori cronici nell’infanzia.
    Come sempre, a garanzia della buona riuscita del corso sono stati coinvolti i maggiori esperti sui temi selezionati e stimati Colleghi delle principali Scuole reumatologiche italiane.
    Scopo del corso è quello di offrire ai partecipanti un aggiornamento di elevato profilo scientifico su tematiche di particolare attualità nella pratica clinica. Ampio spazio sarà dedicato alla discussione ed al confronto in aula con i docenti.
    L’impronta fortemente clinica del corso consentirà ai partecipanti di incrementare il pro­prio bagaglio culturale e professionale con indicazioni pratiche per una sempre più appropriata gestione di situazioni cliniche complesse e talora di non comune riscontro nella pratica clinica, alla luce dei più recenti ed innovativi contributi scientifici.

  • Modalità di partecipazione

    L’iscrizione all’attività potrà avvenire esclusivamente attraverso procedura online, non saranno accettati nuovi iscritti presso la sede congressuale.

    Per l’accesso agli spazi congressuali, AccMed raccomanda di attenersi alle seguenti norme di sicurezza:

    • non accedere agli spazi congressuali con temperatura corporea superiore a 37.5
    • mantenere la distanza interpersonale
    • indossare la mascherina FFP2 coprendo naso e bocca per tutta la durata dei lavori
    • disinfettare frequentemente le mani con appositi gel idroalcolici

    Potete trovare ulteriori dettagli relativi allo svolgimento dell’evento residenziale e alle relative misure di sicurezza qui: https://fad.accmed.org/sicurezza.

  • Programma dell’attività formativa

    12.30

    Registrazione partecipanti

    13.00

    Welcome lunch

    I SESSIONE - Sesso ed età fanno la differenza?
    Moderatore: Marcello Govoni

    14.00

    Lettura
    Clinimetria nelle malattie reumatologiche: è giusto differenziare in base al sesso e all’ età?

    Fausto Salaffi

    II SESSIONE - From bench to bedside: il fattore età. Aspetti fisiopatologici, clinici ed approccio terapeutico nelle malattie reumatologiche
    Moderatore: Marcello  Govoni

    14.30

    Lettura
    Immunoscenescenza e malattie autoimmuni sistemiche 

    Francesco Di Virgilio

    Espressività clinica ed approccio terapeutico in rapporto all’età avanzata nelle malattie reumatologiche

    15.00

    Lupus eritematoso sistemico nell’anziano

    Fabrizio Conti
    15.30

    Vasculiti sistemiche dell’età avanzata

    Nicolò Pipitone
    16.00

    Discussione

    16.30

    Pausa caffè

    17.00

    Artrite reumatoide a debutto senile

    Roberto Caporali
    17.30

    Spondiloartriti ad esordio in età avanzata

    Salvatore D'angelo
    18.00

    Discussione

    18.30

    Chiusura lavori

    9.00

    Lettura
    I reumatismi infiammatori cronici nell’infanzia: state of art 

    Angelo Ravelli

    III SESSIONE - From bench to bedside: il fattore sesso. Aspetti clinici e approccio terapeutico nelle malattie reumatologiche
    Moderatore: Marcello Govoni

    9.30

    Lettura
    L’effetto sex/gender sul sistema immunitario

    Maurizio Cutolo

    Espressività clinica ed approccio terapeutico in rapporto al sesso nelle malattie reumatologiche

    10.00

    Artrite reumatoide

    Francesca Romana Spinelli
    10.30

    Spondiloartriti

    Ennio Lubrano Di Scorpaniello
    11.00

    Pausa caffè

    11.30

    Lupus eritematoso sistemico: diagnosi e terapia

    Marta Mosca
    12.00

    Vasculiti sistemiche

    Luca Quartuccio
    12.30

    Discussione

    13.00

    Conclusioni e fine lavori

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è:

    • Quota di partecipazione intera € 80.00
    • Quota di partecipazione ridotta € 60.00

    Per i criteri di eleggibilità e altre informazioni sulle quote ridotte (qualora previste), contattare segreteriacorsi@accmed.org.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione (incluso il pagamento della quota applicabile). Il pagamento è effettuabile online esclusivamente con Carte di Credito o Paypal.

    Nel caso non venga raggiunto il numero minimo di iscritti previsto, Accademia si riserva la facoltà di annullare l’attività. In questo caso Accademia procederà alla opportuna comunicazione e al totale rimborso delle quote di partecipazione.
    In caso di rinuncia, si prega di informare tempestivamente Accademia. Se la rinuncia avviene entro il 10° giorno precedente la data di inizio dell’evento, la quota versata sarà restituita con la detrazione del 30%. Se la rinuncia avviene dopo tale scadenza, l’utente non avrà diritto ad alcun rimborso.

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM;
    2. Partecipare ad almeno il 90% della durata dell’evento;
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’evento - resa disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa;
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento - reso disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. E' consentito un solo tentativo ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.