• Grandangolo in Oncologia. Focus su trattamenti locoregionali nelle malattie avanzate 2022. I Edizione - Videoconferenza

    Accademia Nazionale di Medicina e TARGET - TeAm teRapie oncoloGiche locorEgionali Toscana - hanno realizzato questo primo Focus sui trattamenti locoregionali nelle malattie oncologiche avanzate, che si collega e si ispira all’apprezzato format di Grandangolo in Oncologia, proponendo, con analoghe modalità, un aggiornamento sintetico e concreto in questo ambito specifico.
    I trattamenti locoregionali in oncologia vedono sempre più applicazioni al di fuori delle malattie limitate, e in particolare nelle malattie avanzate oligometastatiche alla diagnosi o ricondotte tali dopo terapia medica. Il loro obiettivo è quello di impattare sul controllo di malattia globale e sulla sopravvivenza, andando a eradicare localizzazioni a distanza potenzialmente sedi di cloni cellulari resistenti alle terapie mediche, siano esse chemioterapia, immunoterapia, ormonoterapia, o terapie a bersaglio molecolare.
    Questa categoria eterogenea di trattamenti si compone di procedure chirurgiche, radioterapiche o di radiologia interventistica, spesso a rapida evoluzione tecnologica, che trovano applicazioni in specifici contesti clinici.
    Questo Focus farà il punto sulle metodiche di trattamento locoregionale disponibili e sulla loro rapida innovazione in termini di efficacia e sicurezza, nonché sugli scenari clinici di applicabilità. Saranno presentati i risultati ottenuti negli studi clinici pubblicati o presentati come abstracts in congressi nazionali e internazionali negli ultimi anni, rilevanti per la pratica clinica, e analizzati mediante un confronto tra esperti di trattamenti locali e sistemici.

  • Programma dell’attività formativa

    9.00

    Saluti delle autorità e presentazione del corso

    Giacomo Allegrini, Gianni Amunni, Andrea Mambrini

    SESSIONE I - UN PERCORSO DI CURA MULTIMODALE
    Tumori avanzati oligometastatici alla diagnosi o metastatici ricondotti a un basso carico di malattia dopo terapia medica: l'introduzione dei trattamenti locoregionali nel percorso di cura

    Moderatori: Maurizio Cantore, Chiara Cremolini, Antonio Frassoldati, Stefano Guadagni

    9.30

    Tumori toracici

    Andrea Ardizzoni
    09.45

    Tumori gastrointestinali e epatobiliari

    Alberto Sobrero
    10.00

    Tumore della mammella

    Valentina Guarneri
    10.15

    Tumori ginecologici

    Angiolo Gadducci
    10.30

    Tumori urologici

    Giuseppe Procopio
    10.45

    Melanoma

    Paola Queirolo
    11.00

    Discussione

    11.30

    Pausa caffè

    SESSIONE II - LE METODICHE
    I trattamenti locoregionali nelle malattie avanzate: selezione e analisi ragionata dei dati scientifici

    Moderatori: Irene Bargellini, Piero V. Lippolis, Andrea Mambrini, Marcello Mignogna

    11.40

    Trattamenti chirurgici 

    Marcello Carlo Ambrogi, Franco Roviello
    12.00

    La radioterapia stereotassica

    Fabiola Paiar
    12.20

    Trattamenti percutanei di radiologia interventistica

    Laura Crocetti
    12.40

    Trattamenti angiografici di radiologia interventistica

    Alessio Auci
    13.00

    Discussione

    13.30

    Pausa pranzo

    SESSIONE III – LETTURE

    14.25

    Introduzione e presentazione delle singole letture

    Franco Casamassima, Francesco Di Marzo, Maurizio Lucchesi, Carlo Milandri
    14.30

    Lettura 1
    Presenta: Maurizio Lucchesi
    L'utilizzo della chemioterapia distrettuale come trattamento di salvataggio in tumori altamente pretrattati: razionale farmacologico

    Romano Danesi
    14.50

    Lettura 2
    Presenta: Franco Casamassima
    I trattamenti locoregionali durante immunoterapia con checkpoint inibitori: l'effetto Abscopal oggi

    Barbara Alicja Jereczek
    15.10

    Lettura 3
    Presenta: Carlo Milandri
    L'ipertermia come trattamento adiuvante ai trattamenti locoregionali e sistemici

    Giammaria Fiorentini
    15.30

    Lettura 4
    Presenta: Francesco Di Marzo
    Analisi comparativa dei profilo di tollerabilità dei diversi trattamenti locoregionali

    Andrea Antonuzzo
    15.50

    Commenti alle letture

    Franco Casamassima, Francesco Di Marzo, Maurizio Lucchesi, Carlo Milandri
    16.40

    Conclusioni e chiusura lavori

    Andrea Mambrini

  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è:

    • Quota di partecipazione intera € 50.00

    Per i criteri di eleggibilità e altre informazioni sulle quote ridotte (qualora previste), contattare info.bologna@accmed.org.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione (incluso il pagamento della quota applicabile). Il pagamento è effettuabile online esclusivamente con Carte di Credito o Paypal.

    Nel caso non venga raggiunto il numero minimo di iscritti previsto, Accademia si riserva la facoltà di annullare l’attività. In questo caso Accademia procederà alla opportuna comunicazione e al totale rimborso delle quote di partecipazione.
    In caso di rinuncia, si prega di informare tempestivamente Accademia. Se la rinuncia avviene entro il 10° giorno precedente la data di inizio dell’evento, la quota versata sarà restituita con la detrazione del 30%. Se la rinuncia avviene dopo tale scadenza, l’utente non avrà diritto ad alcun rimborso.

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM.
    2. Partecipare all’Evento Digitale per tutta la durata prevista (NB guardare le registrazioni non è sufficiente).
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’Evento Digitale, resa disponibile al termine dell’evento*, entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa.
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui si è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. E' consentito un solo tentativo ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.

    Al completamento del percorso, indipendentemente dall’esito del test di verifica dell’apprendimento, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione. Coloro che hanno superato con successo il test di verifica dell’apprendimento potranno scaricare l'attestato con i crediti ECM.

    Nota Bene

    La piattaforma permette di compilare la scheda di valutazione dell'Evento Digitale e di svolgere il questionario di valutazione dell'apprendimento ai soli utenti con una presenza non inferiore al 50% della durata prevista di ogni singola sessione costituente l'evento. Questa condizione deve essere soddisfatta per poter scaricare l'attestato di partecipazione.