ENTER
  • Mielofibrosi 2022 [Roma] - Videoconferenza

    Il progetto si pone l’obiettivo di offrire un approfondimento sulla patologia interattivo e multidisciplinare dedicato al percorso del paziente dalla diagnosi al trattamento in prima e seconda linea. In particolare, alla luce dei nuovi farmaci disponibili per il trattamento della patologia, una parte dell’attività sarà dedicata alla condivisione di esperienze cliniche significative e al confronto pratico sulle modalità di trattamento.

  • Programma dell’attività formativa

    09:30

    Registrazione dei partecipanti

    10:00

    Introduzione

    A cura del Coordinatore del progetto
    10:05

    Struttura e obiettivi dell’attività formativa

    A cura dei Responsabili scientifici

    Sessione I: La diagnosi di MF 
    Moderatore: Valerio De Stefano

    10:15

    Questionario preliminare e discussione sulla diagnosi di mielofibrosi

    10:20

    La diagnosi di mielofibrosi: la parola al patologo

    Umberto Gianelli
    10:35

    La diagnosi di mielofibrosi: la parola al clinico

    Valerio De Stefano
    10:50

    Discussione su situazioni cliniche esemplificative

    • Fase pre-fibrotica e fibrotica
    • Necessità dell’integrazione dati clinici e istopatologici
    • Problematiche di refertazioni
    Valerio De Stefano, Umberto Gianelli

    Sessione II: Quadri Clinici e real life
    Moderatore: Giovanni Caocci

    11:15

    Questionario preliminare e discussione sulla gestione del paziente con mielofibrosi

    11:20

    Mutazioni e score prognostici

    Giuseppe Gaetano Loscocco
    11:35

    L’importanza del team multidisciplinare nel trattamento del paziente con MF: analisi di casi clinici esemplificativi 

    • Caso di trombosi – Silvia Betti
    • Caso con complicazioni infettive – Maurizio Pompili 
    • Terapia ferrochelante – Luca Maurillo, Roberto Latagliata

    Sessione III: Indicazioni al trapianto 
    Moderatore: Alessandro Isidori

    12:15

    Questionario preliminare e discussione sulle indicazioni al trapianto

    12:20

    Indicazioni e controindicazioni al trapianto nel paziente con MF 

    Andrea Bacigalupo
    12:40

    Focus su splenectomia e spleno-riduzione pre-trapianto

    Elena Rossi
    12:55

    Q&A e discussione di situazioni cliniche dall’esperienza dei partecipanti
    Modera: Alessandro Isidori

    13:10

    Pausa pranzo

    14:10

    Mielofibrosi e qualità di vita 

    Giovanni Caocci

    Sessione IV: Terapia di 1L 
    Moderatore: Massimo Breccia

    14:25

    Valutazione del paziente e selezione della terapia di 1L 

    Alessandro Isidori
    14:40

     Terapia in prima linea e real life

    Elisabetta Abruzzese
    14:55

    Il futuro del trattamento del paziente con MF in 1L

    Paola Guglielmelli
    15:10

    L’importanza del team multidisciplinare, discussione di situazioni cliniche didattiche 

    Erika Morsia, Olga Mulas, Serena Rupoli
    15:40

    Q&A e discussione di situazioni cliniche dall’esperienza dei partecipanti 
    Modera: Massimo Breccia

    Sessione V: Terapia di 2L
    Moderatore: Paola Guglielmelli

    15:55

    Questionario preliminare e discussione sulle conoscenze di base nel trattamento di seconda linea

    16:00

     Il trattamento in 2L, nuove terapie disponibili

    Alessandro Vannucchi
    16:30

    Aspetti di gestione pratica delle terapie di seconda linea

    Emilia Scalzulli
    16:45

    Q&A e discussione di due situazioni cliniche didattiche 

    Emilia Scalzulli
    17:00

    Fase accelerata/blastica

    Francesco Mannelli
    17:15

    Take home messages

    17:30

    Chiusura dei lavori


  • Iscrizioni

    Questa attività è riservata a un numero limitato di partecipanti.

    La quota di partecipazione è gratuita.

    Per partecipare all’evento è necessario completare la procedura di iscrizione entro il 30/09/2022.

  • Obiettivo formativo nazionale

    Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

  • Istruzioni ECM

    Per completare il percorso formativo e ottenere i crediti ECM previsti, l’utente deve soddisfare tutte le seguenti condizioni:

    1. Appartenere a una professione/disciplina corrispondente a quelle previste dall'accreditamento ECM;
    2. Partecipare ad almeno il 90% della durata dell’evento;
    3. Compilare la scheda di valutazione dell’evento - resa disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa;
    4. Superare con successo il test di verifica dell’apprendimento - reso disponibile ESCLUSIVAMENTE ONLINE al termine dell’evento stesso - entro e non oltre la mezzanotte del 3° giorno successivo a quello in cui è terminata l'attività formativa. Il test consiste in un questionario a risposta multipla con una sola risposta corretta per ciascuna domanda. E' consentito un solo tentativo ed è considerato superato con successo quando si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.